Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“IL TRIO D’ARCHI NEL CLASSICISMO”

Sabato 11 settembre alle ore 21.15 al MarteS – Museo d’Arte Sorlini a Calvagese della Riviera (P.zza Roma, 1) è in programma l’undicesimo concerto del Festival Suoni e Sapori del Garda.
Protagonista del concerto sarà il Trio di Milano con Paolo Costanzo al violino, Matteo Del Soldà alla Viola e Andrea Anzalone al violoncello.
Questa formazione nasce ed ha un grande sviluppo nel periodo barocco, ma la formazione è costituita da due violini e un violoncello, si deve probabilmente a Haydn, nel periodo classico, la nascita del trio violino-viola-violoncello. Scrivere per trio d’archi offre una gamma più ampia di materiali e colori per un compositore esperto ed è con Mozart e soprattutto Beethoven che la formazione acquisisce una personalità propria.

Programma:

W. A. Mozart: Adagio e Fuga II KV 404a
Adagio e Fuga V KV 404a
L. V. Beethoven: Trio op. 3 Mib maggiore

Il Festival propone un circuito di spettacoli ad ingresso libero inseriti in un unico cartellone, con il diretto coinvolgimento dei Comuni afferenti all’intero bacino lacustre e al suo immediato entroterra. La direzione artistica è affidata al maestro Serafino Tedesi coadiuvato dalla sua associazione culturale Infonote; l’intento è quello di riuscire a coinvolgere sempre più comuni, anche delle province limitrofe. I comuni che fanno parte dell’edizione 2021 sono: Calvagese della Riviera, Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Lonato del Garda, Salò, San Felice del Benaco, Tignale e Toscolano Maderno.

INGRESSO LIBERO CON GREEN PASS

Prenotazione obbligatoria: tel. 0365 290411 – mail: prenotazioni@museomartes.com

Recent Posts
Contatti

Puoi contattarci in modo rapido digitando il tuo messaggio. Ti risponderemo il prima possibile.

Not readable? Change text. captcha txt
IL TUO 5x1000 | Fondazione Luciano Sorlini | 93014610179